Guerriglia

HomeSigns BooksGuerriglia
In offerta!

20.00 17.00

Titolo: GUERRIGLIA

Sottotitolo: IL GIORNO IN CUI TUTTO SI INCENDIÒ

Autore: Laurent Obertone

Formato: 22 x 14

Pagine: 408

Prezzo: 20,00 euro

Data di pubblicazione: 14 luglio 2017

ISBN: 9788894274707

Categoria:

Descrizione

In una Francia vicina e oscura, un sopralluogo della polizia in un quartiere multietnico di periferia si trasforma in una tragedia: un poliziotto, caduto in un’imboscata, perde il controllo e incomincia a sparare alla cieca. La periferia s’incendia e tutto il Paese si ritrova improvvisamente catapultato in una situazione di equilibri precari. Le fiamme appiccate dagli immigrati si propagano di città in città e la Repubblica, alla fine, esplode. Forze dell’ordine, autorità, giornalisti, cittadini, tutti vengono travolti dalla mareggiata del caos degli immigrati e dei terroristi. Le reti dell’energia elettrica e idrica vengono interrotte quasi immediatamente; in mancanza di approvvigionamenti, di ordine pubblico, di mezzi di comunicazione, di trasporti e di soccorsi, l’ondata si allarga anche alla campagna; la società va in frantumi e le città sono preda di atti di violenza cieca, saccheggi e incendi inarrestabili. I terroristi innescano azioni ad ampio raggio via terra, mare e cielo. I cittadini, privati di tutto e abbandonati a loro stessi, si preparano così ad affrontare la carneficina, ad affrontare la Guerriglia.

Il mio non è un romanzo di anticipazione poiché il crollo descritto nel libro ha già largamente avuto luogo”, ha dichiarato Laurent Obertone. “Abbiamo già avuto rivolte di grande ampiezza, atti terroristici, abbiamo già la vigliaccheria politica, la passività cittadina, il condizionamento mediatico… Tutti gli elementi del dramma sono in piazza. Ciò che manca è solo l’elemento scatenante”. Come il Fight Club di Chuck Palahniuk (al quale Obertone è stato accostato dalla critica letteraria), questo libro è anche uno spietato attacco alla società globale dei consumi e dell’addomesticamento, una società a cui resta da offrire solo alienazione e perdita di identità. “Cerco di mostrare come questa morale senza suolo, tanto di moda, che regna su questa società, impedisca ogni forma di democrazia, di sovranità intellettuale, di azione politica e persino di adattamento al reale”.

Trailer

Informazioni aggiuntive

Peso 400 kg